Nascondeva 5 bombe, arrestato a Vieste

Aveva nascosto in un locale di sua proprietà a Vieste cinque ordigni esplosivi di fattura artigianale, del peso di circa due chili ciascuno. Per questo i carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato, e posto ai domiciliari, Pasquale Ninni, 25enne incensurato del posto, per detenzione illegale di materiale esplosivo. Dopo aver trovato le bombe, i militari hanno messo in sicurezza l'area e hanno fatto intervenire i colleghi del Nucleo Artificieri di Bari che hanno accertato la potenzialità esplosiva micidiale degli ordigni, ritenendoli confezionato da mani esperte, e li hanno fatti brillare. Indagini sono ora in corso per stabilire il motivo per cui l'arrestato avesse l'esplosivo.(ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. PugliaLive
  2. La gazzetta del mezzogiorno
  3. ManfredoniaNews.it
  4. Il giornale di Lucera
  5. BAT Magazine

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Vico del Gargano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...